Consumi 2020 in contrazione del 20-25%. Questa la previsione a ribasso di Bain & Company per i principali settori retail (ristorazione compresa) rispetto al 2019. Parziale recupero per il 2021, dove la contrazione è stimata al -5%/-8%. A presentare i dati Andrea Petronio, partner di Bain & Company: “Servono 20-30 miliardi di euro per sostenere la fase 2 del retail e consentirne la ripartenza”. Misure straordinarie che richiedono anche un serio intervento del Governo per ridurre la mortalità delle aziende a causa della crisi di liquidità, limitare gli impatti della riduzione dell’occupazione sul potere d’acquisto dei consumatori e favorire la sostenibilità dei modelli di punto di vendita.
MarkUp, 10 maggio 2020

VAI ALL’ARTICOLO