Il report The Retail Leadership 700, focalizzato sulle problematiche legate alla diversity ai vertici delle maggiori aziende di retail in Usa, UK e Unione Europea, parla chiaro: un problema c’è e rappresenta un ostacolo alla competitività. Diffuso da DLA Piper e Green Park e realizzato tra febbraio e aprile 2019 su un campione di 697 personalità in ruoli chiave nelle principali aziende del settore, lo studio evidenzia infatti come la mancanza di diversity possa avere in futuro delle dirette conseguenze su produttività e profitto. Perché? I dati, raccolti grazie anche alla collaborazione con il World Retail Congress, sottolineano che in un mercato sempre più competitivo, i retailer rischiano di perdere una quota crescente di consumatori e di non dare risalto ai dipendenti più promettenti.
Business People, 11 luglio 2019

VAI ALL’ARTICOLO