I millennial e il futuro del retail

Lara Pellini, Analista degli investimenti di Capital Group, spiegano che i millennial hanno avuto un grande impatto sull’universo del retail. Sono i primi nativi digitali. Quando effettuano un acquisto vogliono muoversi liberamente tra lo smartphone, il tablet e il negozio. Potrebbero sfruttare tutti questi canali per poi arrivare a un singolo acquisto, e chi vende deve essere in grado di adattarsi.
I millennial sono più interessanti alle esperienze piuttosto che ai beni materiali, e il processo di acquisto è di per sé un’esperienza – che sia online o in negozio – quindi l’offerta deve lavorare in questo senso.
Le società del lusso sono le migliori in questo, e non stupisce se si considera che i millennial sono responsabili dell’85% della crescita del mercato dei beni di lusso.
Trendonline, 19 dicembre 2018

VAI ALL’ARTICOLO
2019-01-07T11:23:40+00:00By |Retail News|0 Comments