Da anni gli utenti si relazionano con le aziende utilizzando canali e strumenti diversi, connettendosi da ogni tipologia di dispositivo, in qualsiasi luogo e momento. Effettuare acquisti online è diventata ormai un’abitudine per la maggior parte delle persone, appartenente a qualsiasi generazione. Dal marzo scorso, a seguito dell’emergenza sanitaria, il settore del retail online ha vissuto picchi di attività mai visti, tanto che molte aziende hanno dovuto aggiornarsi e adattarsi velocemente a questa nuova realtà per riuscire a restare competitive e soddisfare l’elevato numero di operazioni e transazioni, trasferitesi ormai solo sul web.
[tratto da BitMat, 23 novembre 2020]

VAI ALL’ARTICOLO