I furti nel retail, la vendita al dettaglio, costano assai salati in Europa alle imprese del settore: oltre 49 miliardi di euro all’anno, un totale di perdite che potrebbe rappresentare, per dimensione, il quarto maggiore retailer del continente.
In base ai risultati del nuovo studio pubblicato oggi, le perdite derivanti dalle differenze inventariali costano ai retailer ogni anno un importo pari al 2,05% del fatturato annuale del settore retail.
Ansa, 20 giugno 2019

VAI ALL’ARTICOLO