Da una parte i consumatori lanciano un alto là (selezioneremo i prodotti con più attenzione), dall’altra esprimono un invito (ci vogliono prodotti reamente innovativi) a migliorare l’offerta e il portafoglio prodotti, ben sapendo che i consumi sono una parte importantissima del Pil.
È il ritratto di un consumatore molto consapevole del suo ruolo, molto determinato e molto rafforzato dalla pandemia, per nulla indulgente verso le stesse marche che preferisce, sia dell’IDM sia della GDO.
[tratto da Manageritalia, 28 agosto 2020]

VAI ALL’ARTICOLO