Loading...

RETAIL MANAGER

1710, 2014

Empowerment e Panda: l’arte di individuare e sviluppare talenti

By | 17 ottobre 2014|3 Comments

Quali caratteristiche dovrebbe avere un capo per individuare e sviluppare talenti? Spirito di osservazione, determinazione, curiosità e disponibilità a trovare qualcosa di buono in ognuno.

2309, 2014

L’importanza dell’acqua per avere successo nel Retail

By | 23 settembre 2014|2 Comments

Ci sono due giovani pesci che nuotano uno vicino all’altro e incontrano un pesce più anziano che, nuotando in direzione opposta, fa loro un cenno di saluto e poi dice “Buongiorno ragazzi. Com’è l’acqua?” I due giovani pesci continuano a nuotare per un po’, e poi uno dei due guarda l’altro e gli chiede “Che cavolo è l’acqua?”

2603, 2013

Ispirare, per il Retail Manager una grande responsabilità

By | 26 marzo 2013|10 Comments

Il Retail Manager può influenzare il clima e le modalità di relazione, generando orientamento al servizio e ai risultati. Come? Partendo da una profonda consapevolezza del proprio ruolo, piò ispirare i propri collaboratori verso il raggiungimento degli obiettivi.

Carica altri

STORE MANAGER

1710, 2014

Empowerment e Panda: l’arte di individuare e sviluppare talenti

By | 17 ottobre 2014|3 Comments

Quali caratteristiche dovrebbe avere un capo per individuare e sviluppare talenti? Spirito di osservazione, determinazione, curiosità e disponibilità a trovare qualcosa di buono in ognuno.

2309, 2014

L’importanza dell’acqua per avere successo nel Retail

By | 23 settembre 2014|2 Comments

Ci sono due giovani pesci che nuotano uno vicino all’altro e incontrano un pesce più anziano che, nuotando in direzione opposta, fa loro un cenno di saluto e poi dice “Buongiorno ragazzi. Com’è l’acqua?” I due giovani pesci continuano a nuotare per un po’, e poi uno dei due guarda l’altro e gli chiede “Che cavolo è l’acqua?”

2506, 2013

Retail Store Seller: far accadere esplorando il desiderio

By | 25 giugno 2013|3 Comments

Lo scopo del Retail Store Seller è quello di analizzare le esigenze del cliente per esplorare le profonde motivazioni che lo hanno portato in store.

Carica altri

RETAIL STORE SELLER

2506, 2013

Retail Store Seller: far accadere esplorando il desiderio

By | 25 giugno 2013|3 Comments

Lo scopo del Retail Store Seller è quello di analizzare le esigenze del cliente per esplorare le profonde motivazioni che lo hanno portato in store.

806, 2013

Retail Store Seller: far accadere cogliendo l’occasione

By | 8 giugno 2013|10 Comments

Le sei fasi della vendita che vogliamo proporre saranno sviluppare in altrettanti post che permetteranno di attivare una riflessione profonda e duratura su ogni singola fase. In questo primo contributo desidero soffermarmi su una fase cruciale, delicata e importante del processo di vendita: l’approccio.

301, 2013

Come trasformare i fantasmi in clienti

By | 3 gennaio 2013|4 Comments

L'indicatore dei Fantasmi misura il numero di clienti che entrano, manifestano un interesse di acquisto per qualcosa ma, per motivi che spesso sono a carico del Retail Store Seller, non comprano ed escono.

Carica altri

LEADERSHIP

Carica altri

COACHING

Carica altri

EMPOWERMENT

2309, 2014

L’importanza dell’acqua per avere successo nel Retail

By | 23 settembre 2014|2 Comments

Ci sono due giovani pesci che nuotano uno vicino all’altro e incontrano un pesce più anziano che, nuotando in direzione opposta, fa loro un cenno di saluto e poi dice “Buongiorno ragazzi. Com’è l’acqua?” I due giovani pesci continuano a nuotare per un po’, e poi uno dei due guarda l’altro e gli chiede “Che cavolo è l’acqua?”

Carica altri

LAVORIAMO INSIEME

Lavoriamo con i nostri clienti come se fossimo un solo unico team, per rispondere ai bisogni dei mercati con il massimo della qualità possibile.

CONTATTACI